Panoramica newsRimanete aggiornati

Siete pronti per il sistema di fatturazione QR?

La nuova fattura QR sostituirà la polizza di versamento esistente a metà del 2020. Essa sostituirà sia le tradizionali polizze di versamento arancioni che rosse. Cosa cambierà per voi come emittente e destinatario di fatture? Cosa occorre considerare quando si passera’ al sistema di fatturazione QR? Un breve riassunto degli aspetti più importanti della "nuova polizza di versamento".

La polizza di versamento rossa e arancione sarà sostituita il 30 giugno 2020 dal nuovo formato di pagamento denominato "QR bill". La nuova polizza di versamento modernizzata offre diversi miglioramenti nell'elaborazione digitale. Il codice QR è contrassegnato da una croce svizzera e contiene, da un lato, i dati per il pagamento della fattura e, dall'altro, informazioni supplementari per facilitare l'elaborazione digitale della contabilità.

Quali sono le novità per l'emittente di fatture?
Oltre alle informazioni sul pagamento, possono essere inclusi altri dati come il numero di fattura del destinatario o il numero di partita IVA. Queste informazioni supplementari semplificano l'inserimento dei documenti giustificativi. Il cosiddetto Swiss QR Code offre anche l'interessante possibilità per associazioni e club di raccogliere donazioni applicando il codice su manifesti e volantini. La fattura QR può essere prodotta con una stampante standard, poiché la polizza di versamento viene visualizzata solo in bianco e nero.

Quali modifiche comporta la fattura QR per il destinatario della fattura?
L'inserimento o il completamento manuale non è più necessario. Tutte le informazioni necessarie per il pagamento sono contenute nel codice QR e stampate sulla polizza di versamento QR. Le informazioni sul pagamento sono quindi leggibili anche senza ausili tecnici.

Quando si potrà utilizzare il calcolo del QR?
Le nuove polizze di versamento possono essere utilizzate non prima del 1° luglio 2020. Durante il periodo di transizione è possibile utilizzare contemporaneamente le attuali polizze di versamento rosse e arancioni e la fattura QR.

Cosa dovete considerare come utente Abacus?
Con Abacus siete ben preparati per i prossimi cambiamenti. La creazione e l'elaborazione della fattura QR per le diverse versioni è resa possibile da un servicepack (vedi tabella Abacus). Parlatene in tempo con il vostro partner di vendita, in modo che possa sostenervi nel processo.

Programma Abacus
Abacus sta attualmente lavorando ad un'estensione dell'ERP per poter supportare puntualmente le nuove funzioni. Per consentire a tutti i clienti di elaborare le polizze di versamento nella contabilità debitori, la nuova funzione sarà disponibile a partire dalla versione 2018. Poiché entrambe le polizze di versamento sono in circolazione durante la fase di transizione e non è necessario creare le polizze di versamento in una data prestabilita, la stampa verrà fornita con la nuova versione 2020.

Le funzioni sono previste per le seguenti date:

Leggere la fattura QR (lato fornitore)

  • dalla versione 2018 SP novembre 2019
  • dalla versione 2019 SP settembre 2019
  • dalla versione 2020 Release febbraio 2020

Stampa della fattura QR (lato cliente)

  • dalla versione 2020 Release febbraio 2020

Per poter elaborare le fatture con una polizza di versamento QR in Abacus ERP a partire dalla metà del 2020, è necessaria almeno una delle versioni di cui sopra alla voce "Leggi fattura QR (lato creditori)". Se avete installato una versione o un service pack precedente, non è possibile né inserire manualmente le nuove polizze di versamento con codice QR né elaborarle automaticamente e trasferire il pagamento ai fornitori tramite il nuovo QR IBAN. In questo caso, il pagamento deve essere inserito manualmente nell'e-banking o al fornitore deve essere richiesto il normale numero IBAN.

Anche a 21. AbaNinja i preparativi sono già in corso, in modo da poter creare la nuova fattura QR a partire dal 1° luglio 2020 e poterla importare tramite il servizio di riconoscimento. La nuova versione sarà messa automaticamente a disposizione di tutti gli utenti al momento stabilito.

Volete maggiori informazioni? Contattare marketing@abacus.ch.